Primo Soccorso (LP)

Ugo Borghetti

Regular price €28.00 Sale

CATALOG#

0793541325137

DESCRIPTION

L'artista più vero e crudo della crew romana 126 esordisce con il suo primo progetto da solista, nove tracce che esprimono il disordine e l'inquietudine del mondo di Borghetti. Perennemente in bilico tra rap e recitati tempestosi, che raccolgono l'urgenza dei suoi pensieri, la voce dell'artista canta la delusione, il disorientamento sociale della sua generazione: racconti notturni che ritraggono la Capitale nelle sue contraddizioni. La Roma di Borghetti, bella come la Magnani, acquisisce sembianze umane nelle canzoni del disco, un'amante, una madre, un nemico, e diventa lo sfondo inevitabile, tanto duro quanto poetico, su cui l'artista costruisce la narrazione delle sue storie. Roma è tutto per me: una città che può darti tanto e che ti può affossare, devi tenerle testa. Credo di averne visto tutte le sfumature: la Roma che non dorme mai, quella dei lavoratori, dei vecchi che giocano a carte, dello stadio. Anticipato dal singolo Mare, l'album rappresenta il confessionale delle fragilità di Ugo, il rapporto con le sostanze stupefacenti e di tutto ciò che le circonda che viene sviscerato nelle canzoni con una sincerità disarmante. Primo Soccorso. Sono due parole che mi avevano colpito quando un paio danni fa ero andato a disintossicarmi. E in un certo senso la musica è stata il mio primo soccorso: scrivere questo disco mi ha salvato, mi ha chiuso in uno studio. Le tracce sono il racconto di quello sono stato fino a qualche anno fa, prima di decidere di chiudere con le sostanze, ma anche del mio cambiamento. Parlo dei miei errori, ma con una maturità diversa. Gli ospiti nel disco sono artisti che condividono con Ugo Borghetti, oltre alla romanità, la capacità di essere autentici, da Gianni Bismark a Lil Kvneki agli emergenti S.o.f.i.a. e Barrabravas. Le produzioni sono di Dr Wesh.